BENTLEY SFIDA IL PIKES PEAK CON UNA CONTINENTAL GT3 A…BIOFUEL!

Ci riprova! La casa inglese, di proprietà del gruppo VW, sarà nuovamente ai nastri di partenza della Pikes Peaks in Colorado.

Il team K-Pax, con il supporto di M-Sport e della stessa Bentley attaccherà la cronoscalata più famosa e affascinante del mondo con una speciale Continental GT3 appositamente preparata per le insidiose curve che portano “verso le nuvole” del Colorado.

Questa speciale Continental che disputerà il time attack 1 division è infatti alimentata da biofuel, ovvero carburante derivato da fonti vegetali.

La scelta di questo tipo di carburante è parte del programma “Beyond 100” che vuol fare di Bentley un brand a impatto sostenibile sull’ambiente nei prossimi anni investendo non solo sul biofuel ma anche sugli E-Fuel, ovvero i carburanti sintetici e salvando al tempo stesso i motori a combustione interne che, a quanto pare, avranno ancora una lunga vita davanti.

La Continental GT3 “ecologica” è alimentata da un motore V8 4.0 biturbo derivato dalla serie e rivisto in termini di potenza e coppia. L’aerodinamica, come la Pikes Peake impone, è estrema e caratterizzata da una grande ala posteriore e da un estrattore decisamente elaborato per permettere al flusso che passa sotto la vettura di uscire il più rapidamente possibile e creare così maggior downforce.

Da notare che Bentley pochi mesi fa aveva annunciato la chiusura di ogni attività racing e la conversione totale alla mobilità elettrica…Evidentemente devono aver cambiato idea.