THERACEMODE.COM | WEEKLY: COSA E’ SUCCESSO QUESTA SETTIMANA? LO RACCONTIAMO!

La settimana appena trascorsa ha tenuto a battesimo alcune interessanti novità per quanto riguarda i prototipi del campionato MotoGP.

A Valencia (Spagna)…

-Lorenzo ha debuttato in sella alla Honda RC213V del team HRC. Jorge, ancora influenzato, dal dolore al polso ha compiuto numerose run molto corte per cucirsi il V4 giapponese che è profondamente diverso dal V4 bolognese.

-Bagnaia ha debuttato sulla Ducati del team Pramac mostrando grande maturità tecnica e velocistica. Per lui tanti giri e un miglioramento costante al pari del rivale Mir in sella alla Suzuki, anche lui in arrivo dalla Moto2. Due giovani assolutamente da seguire!

-Zarco al debutto sulla KTM si ritrova per la prima volta pilota ufficiale, per lui due cadute e pochissimo feeling con la moto austriaca. Situazione opposta per l’italiano Franco Morbidelli che si è trovato subito benissimo in sella alla M1 del team Petronas arrivando dalla Honda.

-prove di motore in casa Yamaha con Vinales (autore del miglior tempo dei test) e Rossi. Nessuna decisione è stata presa anche se la strada, a sentire le parole di Vale e Maverick, sembra quella giusta.

-Petrucci ha debuttato sulla Ducati ufficiale con buoni tempi, non si grida al miracolo ma Danilo ha ben figurato. Sempre costante il Dovi invece che è pronto a lottare per il 2019 contro Marc.

A Jerez (Spagna)…

-A Jerez ha debuttato ufficiale la moto elettrica Energica Ego Corsa che darà vita alla coppa del mondo sponsorizzata da Enel. In sella tanti ottimi piloti come Canepa, Smith, Di Meglio e non solo. Tanto “silenzio” e tempi molto lenti per quanto riguarda il primo giorno di test. Per fortuna la situazione può solo migliorare.

-Sempre a Jerez è iniziata la seconda era della classe Moto2, lasciato il motore Honda la classe di mezzo sposa il tre cilindri inglese della Triumph. Ne guadagna il sound, ora le moto suonano rabbiose e possenti, come una moto da corsa dovrebbe suonare. Con il motore 3 cilindri in linea arriva anche un nuovo pacchetto elettronico Magneti Marelli uguale per tutti che introduce alcune interessanti novità.

-I test di Jerez classe Moto2 hanno mostrato il graditissimo ritorno di MV Agusta nel motomondiale grazie al team Forward. MV sarà, insieme a KTM, la seconda Casa a partecipare in maniere diretta.

Superbike…

-Bella novità targata Althea per quanto riguarda la WSBK. Andrea Del Bianco piloterà una Honda CBR1000RR HRC con kit Moriwaki gestita dal team di Genesio Bevilacqua la prossima stagione. Andrea, appena 21enne, rappresenta una bella ventata di aria fresca per un campionato, quello per derivate, troppo “anziano” per quanto riguarda l’età dei piloti.

-Rimaniamo in WSBK per scoprire che il team SMR vende ad appena 65.000 euro le Aprilia RSV4 di Laverty e Savadori. Per certi versi un vero affare! La struttura britannica, lo ricordiamo, passerà a BMW nel 2019 con Sykes e Reiterberger.

segui www.theracemode.com tutti i giorni! Inseriscilo tra i tuoi preferiti cliccando QUI