MOTOGP: QATAR | FP2, MARQUEZ SPACCA IL CRONOMETRO. MALE ROSSI E LORENZO.

Marc Marquez fa il…Marc Marquez in Qatar e spacca il cronometro alla fine della FP2 (seconda e ultima sessione del giorno)girando in 1.53.380 ritoccando di 3 decimi il record della pista che apparteneva al francese Zarco. Il 7 volte campione del mondo, che non ha mai brillato qui in Qatar, ha preceduto la Yamaha ufficiale di Vinales. A tal proposito il diabolico 93 ha realizzato il best lap dietro a Maverick e la Ducati di Miller che come spesso gli accade è molto inciso in prova.

Male Jorge Lorenzo (aveva chiuso 2° la FP1), fuori dalla Q2 al momento. Il 99 non è ancora a proprio agio con una moto, la Honda RC213V, molto rigida di avantreno. Malissimo Valentino Rossi, anche lui fuori dalla Q2, che per tutto il tutto il turno è rimasto inchiodato nelle zone basse della classifica chiudendo addirittura 17°. Il Dottore è parso davvero in crisi con l’avantreno della M1 preceduto addirittura dal debuttante Quartararo sulla M1 del team Petronas. Un vero smacco per il 9° volte iridato che aveva chiuso la FP1 addirittura con il miglior tempo (ma con pista molto sporca e lenta).

Da segnalare la caduta di Franco Morbidelli (Yamaha Petronas). Per fortuna il giovane italiano si è rialzato subito senza conseguenze se non per la moto che ha subito un principio di incendio prontamente spento dal personale che si trovava presso la Curva 1.