TT2015: SENIOR TT | MCGUINNES (HONDA), CHE RECORD! E SONO 23 TT!

mcguinness tt 2015 senior tt23. Esatto 23. La vittoria del Senior TT durante il Tourist Trophy 2015 rappresenta la vittoria numero 23 per John McGuinness (Honda CBR1000RR), uno dei più grandi di sempre insieme a piloti del calibro di Omobono Tenni (Guzzi, primo pilota non inglese a vincere il TT), Giacomo Agostini, Mike Hailwood ed al grandissimo Joey Dunlop.

John non solo ha fatto suo il Senior TT (che si corre con moto superbike) ma ha anche stampato il nuovo record del Mountain girando in 132.701 miglia orarie, ovvero a 213.561 km/h di media!!

Dietro di lui salgono sul podio Hillier (Kawasaki ZX-10R) l’incredibile Hutchinson (3 TT vinti nel 2015…) sempre su ZX-10R. Fuori dal podio, 4°, Guy Martin che manca ancora una volta la vittoria finale rimanendo a zero TT in carriera.

QUI LA CLASSIFICA COMPLETA DEL SENIOR TT

TT2015: STOCK RACE | VITTORIA E RECORD PER HUTCHINSON (KAWASAKI)! DELUDE GUY MARTIN

hutchinson tt 2015 90Il britannico bissa il successo di ieri ottenuto in Supersport (Yamaha R6) e si aggiudica anche la Stock Race in sella alla Kawasaki ZX-10R del team PBM riservata alle moto fortemente derivate dalla serie ottenendo anche il record sul giro di categoria: ben 130.924 miglia (!). Per Hutchinson, tornato al TT dopo il terribile incidente che quasi gli costò la carriera (Silverstone, 2010), si tratta della decima affermazione tra le strade dell’Isola di Man! Secondo Micheal Dunlop, terzo Johnstone, tutti e due su BMW S1000RR.

Da segnalare, e rimarcare, il record per quanto riguarda la top speed di categoria fatto segnare da Johnston su BMW S1000RR mentre lottava per il 3° gradino del podio: 191.20 miglia orarie!

Delude (ancora una volta) Guy Martin che non è mai stato in lotta per la vittoria neppure questa volta. Guy dopo essersi ritirato nella superbike race (guasto) ed aver commesso un errore nella supersport race (eccesso di velocità nella pit lane) prosegue il suo TT senza l’acuto che i suoi tantissimi fans si aspettavano (ed aspettano!).

QUI LA CLASSIFICA COMPLETA

 

TT2015: (VIDEO) GUY MARTIN VS MICHEAL DUNLOP IN QUESTO VIDEO DA CARDIOPALMA!

guy martin tt2014Per fortuna che esistono le piccole camere on board mi verrebbe da dire guardando questo meraviglioso ed intenso video che ritrae Guy Martin contro Micheal Dunlop tra le strade dell’Isola di Man. Siamo nel 2014, in piena classe superbike.

Le emozioni si sprecano in un video (CLICCATE QUI) che va visto e rivisto solo per provare il gusto delle sensazioni che trasmette!

 

TT2015: SUPERSPORT RACE 1 | RITORNO E VINCO, FIRMATO: HUTCHINSON! MARTIN SOLAMENTE 5°.

hutchinson tt2015Delusione ancora una volta per Guy Martin (qui in sella ad una Triumph Daytona 675). Le basette più conosciute dell’Isola di Man hanno fallito ancora una volta l’assalto alla vitoria finale. Se nella Superbike Guy era stato fermato da un guasto tecnico durante il 1° giro, nella Supersport ci ha messo del suo beccando una penalità di 30 secondi per eccesso di velocità nella pit-lane. Martin ha chiuso 5°.

La vittoria finale è andata al velocissimo Hutchinson (Yamaha R6)! Hutchy ha preceduto di soli 7 secondi (!). Il britannico tornava al TT dopo il tremendo incidente del 2010, incidente che gli causò fratture multiple alle gambe e rischiò di porre fine alla sua carriera agonistica.

Secondo posto per Bruce Anstey (fresco vincitore del suo decimo TT nella classe superbike). Mentre il gradino più basso del podio va a Gary Johnson. 5°, come detto, Guy Martin.

Da segnalare il ritiro di Micheal Dunlop.

 

 

TT2015: CONDIZIONI MICHEAL DUNLOP DOPO CADUTA IN SUPERBIKE: RIDER OK.

dunlop tt2015 89Micheal Dunlop è partito per il TT classe Superbike in moto ed è tornato in ambulanza (successe anche a me una volta al Mugello…!). Il fortissimo Micheal è stato vittima di un incidente durante lo svolgimento della classe TT, incidente che ha coinvolto un altro concorrente, Wilson (problemi ad una spalla, ma nulla di grave).

Le condizioni di Dunlop sono ottimali, il pilota è stato trasportato in ambulanza solo per controlli precauzionali. Poca fortuna quindi, al momento, per uno dei più forti interpreti dell’Isola di Man che aveva già sfiorato il tamponamento durante le prove quando la ZX-10R di Hucthy lo aveva superato di…Traverso QUI IL VIDEO

TT2015: COLPO DI SCENA: GUY MARTIN CORRERA’ NELLA CLASSE TT ZERO PER MOTO ELETTRICHE!

martin tt zero 2015Colpo di scena al TT2015: Guy Martin infatti piloterà la Victory (moto totalmente elettrica) nella classe TT Zero sostituendo l’infortunato William Dunlop (frattura di alcune costole in seguito ad una caduta durante le prove).

Martin sul giro (la TT Zero infatti si disputa sulla distanza di una sola tornata) ha fatto registrare una media di ben 104 miglia, “appena” 14 miglia in meno della super favorita Mugen Shinden pilotata da McGuinnes (che è una Honda…).

TT2015: PROVACI ANCORA GUY! SUPERBIKE SFORTUNATA…ORA LA SUPERSPORT PER RIFARSI!

martin 2015Guy Martin è, in tutta sicurezza, il perdente più conosciuto dell’Isola di Man. Perdente non come talento (anzi!), perdente nel senso più triste e stretto del termine: incredibilmente infatti non ha mai vinto un Tourist Trophy! Tuttavia nulla è perduto per i suoi (tantissimi!) fans!

Dopo essersi ritirato durante la Superbike Race per un problema tecnico alla sua BMW S1000RR team Tyco, proverà nuovamente l’assalto a questa benedetta vittoria in Supersport pilotando una Triumph Daytona 675.

Per Guy la “sfortuna” di aver incontrato durante il suo cammino alcuni tra i più grandi interpreti dell’Isola di Man come Anstey, Micheal Dunlop e McGuinness…

TT2015: SUPERBIKE | LA DECIMA DI ANSTEY (HONDA)! CADE DUNLOP. FERMO MARTIN.

anstey tt 2015Decima vittoria al TT per il neozelandese Bruce Anstey (Honda CBR1000RR). Il portacolori dello storico team Padgett’s ha preceduto Hutchinson (Kawasaki) e Hillier (Kawasaki).

Delusione per Guy Martin, fermato da un problema tecnico. Caduta spettacolare ma senza conseguenze invece per Micheal Dunlop che ha colpito Wilson (frattura alla clavicola per quest’ultimo). 4° posto per il campionissimo McGuinness (Honda).

Ancora una volta la Honda CBR1000RR (la più stradale tra le moto sportive) si dimostra il miglior mezzo per affrontare le temibili strade dell’Isola.

QUI LA CLASSIFICA COMPLETA DELLA CLASSE SUPERBIKE 

 

IL TT? DOVREBBE ESSERE USATO DALLE CASE PER SVILUPPARE LE MOTO!

tt2015Tra le auto le Case usano testare le proprie supersportive sul famoso (e famigerato) Nurburgring in Germania. Quella serie di curve, curvoni, dossi, avvallamenti, staccate in discesa, staccate in salita rappresenta il miglior test per ogni vettura che intende affrontare le piste di tutto il mondo, è una “macchina della verità” se vogliamo.

Tra le moto un “Nurburgring” non esiste. Esistono tanti tracciati sui quali fare test ma nessuno, se ci pensiamo, riesce a riproporre le condizioni che poi troveremo su strada…Eppure uno c’è, solamente che non è una pista (o meglio lo è ogni tanto..): stiamo parlando dell TT all’Isola di Man!

Un giro all’Isola si compone di oltre 60km e decine e decine di curve in montagna, in collina, in città (con tanto di tombini…), tra staccate violente e curvoni da affrontare a ben oltre 200km/h. Il TT è, di fatto, un estremizzazione del nostro tratto di montagna preferito con relativi pregi e difetti.

Le case, durante lo svolgimento della gara, dovrebbe iscrivere delle moto test da affidare a piloti locali (anche non necessariamente di prima fascia) per testare nuove soluzioni di elettronica e ciclistica (quale luogo migliore amici?! Spesso l’asfalto è bagnato dalla pioggia e sporcato dalla polvere!). Stessi test potrebbero essere condotti dai produttori di gomme e dai produttori di sospensioni per esempio, il TT potrebbe diventare un vero e proprio laboratorio per portare su strada soluzioni estreme al fine di testarle sul campo per poi immetterle in vendita.

Questo tipo di visione porterebbe più Case sull’Isola e potrebbe ridare alla famosa corsa su strada l’importanza storica che merita (questo al di la delle polemiche e delle proprie visioni personali sull’argomento Road Race…).

Marco Meli

 

TT2015: (VIDEO) RISCHIO INCREDIBILE PER DUNLOP E HUTCHY!!

yamaha tt 2015Un video assolutamente fantastico (perchè tutto è finito per il meglio, ma si è sfiorato un catastrofico incidente considerate le velocità di quel tratto).

Dunlop (Yamaha R1 moto che ha cambiato dopo le prime prove tornando alla ben più conosciuta BMW S1000RR) affronta un tratto veloce quando viene letteralmente sorpreso da Hutchy NON in totale controllo della moto. Credetemi il video spiega meglio di qualsiasi parola!

“Sostieni TheRaceMode.com nella sua crescita! Clicca il banner che trovi sotto l’articolo”. Cliccando l’inserzionista pagherà e noi potremo offrire un servizio migliore!”

CLICCARE QUI PER IL VIDEO 

Segui il TT2015 attraverso le pagine di TheRaceMode.com! Ogni giorno post & news dall’Isola di Man! Metti TheRaceMode.com tra i tuoi preferiti e consulta l’apposita sezione tT che trovi scorrendo il sito verso il basso!

Grazie per aver letto il post e torna a trovarci domani!

1 2