McLAREN P1 GTR “AYRTON SENNA”. CONOSCIAMOLA NEI DETTAGLI.

Un facoltoso appassionato ha commissionato alla MSO, il reparto di McLaren che si occupa dei veicoli speciali, una P1 GTR molto molto speciale e iconica che altri non è che un tributo al grande Ayrton Senna che con McLaren, sotto la guida di Ron Dennis, ha vinto ben tre titoli iridati.

La P1 non è stata solamente vestita con i colori della celebre livrea rosso/bianco di Marlboro ma ha subito anche qualche interessante modifica estetica e tecnica.

L’aerodinamica è stata rivista per aumentare il carico verticale grazie a nuovi profili anteriori uniti ad una nuova ala posteriore.

Il vano motore è ora coperto da un nuovo cofano in lexan più leggero rispetto al precedente mentre al suo interno lo scudo termico, esattamente come sulla McLaren da F1, è composto da una lamina d’oro a 18K (la tecnologia deriva dalla NASA che per prima usò i rivestimenti termici oro a 18K per le missioni lunari).

Gli interni sono stato arricchiti da numerosi dettagli ispirati al nome di Ayrton Senna e la scocca in carbonio ora porta la scritta:

“non sono stata disegnata per arrivare terza o seconda. Sono stata disegnata per vincere”.

(la scritta urta tremendamente con i risultati di McLaren in F1 degli anni. Ironia del destino beffardo).

Per concludere la vettura, telaio numero 12, rende tributo al primo titolo iridato di Ayrton, quello del 1988.