LAMBORGHINI SIAN: V12 E SUPERCONDENSATORE. SCOPRIAMOLA.

,

Nello stand della Casa del Toro al Salone di Francoforte 2019, tutti i riflettori sono puntati sulla Lamborghini Sián FKP 37, la prima Lamborghini ibrida, ma rigorosamente legata alla tradizione del motore V12, massima espressione degli attuali motori della casa di Sant’Agata Bolognese.

Il V12 è abbinato ad un nuovo sistema di propulsione ibrido che punta a fornire la massima potenza possibile attraverso la soluzione più leggera in termini di peso. Un secondo motore elettrico a 48 volt è stato incorporato nel cambio per garantire una risposta immediata e prestazioni migliori, ma soprattutto la tecnica di accumulo dell’energia non si basa su una batteria agli ioni di litio, ma piuttosto su un supercondensatore, tre volte più potente di un accumulatore batteria di pari peso e tre volte più leggera a parità di potenza. 

Tutto il sistema ibrido con il supercondensatore e il motore elettrico pesa solo 34 kg, garantendo l’eccezionale rapporto peso/potenza di 1,0 kg/CV, il più basso  rapporto peso-potenza in assoluto tra tutte le vetture dotate di motore V12.

Il flusso di potenza simmetrico assicura la stessa efficienza sia nel ciclo di carica che in quello di scaricamento, cioè, diversamente dalle normali batterie agli ioni di litio, può essere caricato e scaricato con la medesima potenza, e il sistema di accumulo della Sián viene caricato totalmente ogni volta che la vettura frena. L’energia immagazzinata rappresenta un aumento di potenza immediatamente disponibile, che consente al conducente di sfruttare istantaneamente l’aumento di coppia in accelerazione, fino a 130 km/h quando il motore elettrico si disconnette automaticamente. Questa tecnologia avanzata è accoppiata al motore V12, che incorpora valvole di aspirazione in titanio e sviluppa 785 CV, ovvero la potenza più elevata mai raggiunta da un propulsore Lamborghini. In combinazione con i 34 CV aggiuntivi forniti dal sistema ibrido, la Sián sviluppa un totale di 819 CV che consentono di passare da 0 a 100 km/h in meno di 2,8 secondi, per una velocità massima superiore ai 350 km/h. Lamborghini continua a fare le cose in grande, e se il primo suv della casa del toro aveva fatto storcere il naso agli appassionati, la Sìan rimescola le carte riportando con il V12 aspirato la Lamborghini sulla giusta rotta.

Davide Coppola

SCORRI IL POST VERSO IL BASSO PER ACCEDERE AGLI ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI E ALLE RUBRICHE TEMATICHE!