AUTO NEWS: 7.38 AL RING PER LA NUOVA BMW M5 (VIDEO)…IN ATTESA DELLA VERSIONE COMPETITION!

La nuova BMW M5 migliora di ben 16 secondi il proprio primato al Ring staccando lungo le tecniche e pericolose curve del circuito tedesco un interessante 7.38 (7.38.92 per la precisione). Il crono, non ancora confermato, eguaglierebbe il primato della Porsche Panamera Turbo (record realizzato con pilota Porsche al volante) e avvicinerebbe quello non ancora battuto della Giulia Quadrifoglio con una vettura meno potente ma più leggera (7.32 realizzato dal Francia, collaudatore ed ex pilota Alfa Romeo).

Ricordiamo che la nuova BMW M5 vanta 600 cavalli grazie al V8 4.4 biturbo. Il tempo di di 7.38 verrà battuto con tutta probabilità dalla versione con il Competition Package che modifica la vettura a livello di telaio, sospensioni e motore (avrà 625 cavalli).

Ecco il video, clicca QUI

BMW PRONTA A RIENTRARE IN WSBK CON LA NUOVA S1000RR?

nuova s1000rr 2019Apprendiamo dal sempre ben informato Moto.it che BMW sta testando una nuova versione della S1000RR in previsione del 2018 (più probabilmente del 2019).

Attraverso la foto possiamo notare una ciclistica completamente rivista e decisamente affinata, in particolar modo il forcellone con capriata inferiore (una soluzione tipicamente racing) potrebbe tradire le reali intenzione della nuova S1000RR in previsione di un ritorno in grande stile in WSBK (infatti la Dorna vorrebbe riportare il Marchio tedesco tra le derivate).

Perchè parliamo di un ritorno in WSBK dopo i tempi gloriosi (ma non vincenti) della S1000RR del passato? Perchè i tempi di presentazione della nuova 4 cilindri tedesca sono alquanto sospetti…Sappiamo che il regolamento per le derivate andrà verso moto poco più che STK e dotate (sembra) di centralina unica ed ora si scopre che BMW sta preparando la S1000RR per il 2019, anno che vedrà appunto il cambio regolamentare ed il debutto di un altra moto “importante”, ovvero la Ducati V4.

Il forcellone dicevamo…Il forcellone nelle moto di categoria STK rimane quello di serie, quindi in previsione di regolamento STK…Tanto fare un forcellone gia racing di serie, no?

Ma attenzione perchè non cambia solo il forcellone: cambia anche il telaio, cambia anche la veste aerodinamica (ora la moto appare decisamente più compatta).

Le nostre sono solo supposizioni basate su indizi, supposizioni che portano direttamente ad una domanda:

perchè BMW, che vive di moto turistiche, dovrebbe ripensare la S1000RR dato che il mercato delle supersportive è ormai elitario? La risposta più logica è solamente una:

per tornare a correre ufficialmente nel 2019.

(ed i tedeschi, si sa, sono molto logici…)