24H LE MANS 2015: PORSCHE VINCE FACENDO 5.400KM A 224KM/H DI MEDIA SULLE 24 ORE!!

porsche 919 hybrid le mans 2015La Porsche 919 Hybrid ha vinto l’edizione 2015 della 24 Ore di Le Mans, vittoria netta e senza rivali per il piccolo V4 2.0 a benzina turbo-hybrid (dotato di una tecnologia veramente avanzata per il recupero dell’energia!).

Più della stessa vittoria impressionano le statistiche ed i dati della 919 vincitrice:

Nell’arco di 24 ore ha percorso 5400km (!)

Nell’arco di 24 ore ha tenuto una media di 224km/h (top speed 340km/h)

Nell’arco di 24 ore ha consumato 1900 litri di carburante (benzina)

Nell’arco di 24 ore ha cambiato marcia per ben 25.300 volte

La Porsche 919 ad ogni giro recuperava energia pari a 2,22 KWh, se moltiplichiamo il dato per ogni singola tornata abbiamo energia sufficiente per un appartamento di 60mq per ben 3 mei (!).

Non sono mai stati sostituiti i dischi freno (in carbonio), ne le pastiglie.

Non è stato necessario neppure aggiungere un grammo d’olio durante tutta la gara per nessuna delle tre Porsche in gara.

Il consumo carburante medio per vettura è stato di 2,8 km/l (quello di una Formula 1 è di 3,0km/l per fare un esempio, quello di una MotoGP è 4,5km/l circa).

ELMS: DOMENICA SI CORRE LA 4 ORE DI IMOLA! PARTENZA ALLE 14! ECCO IL PROGRAMMA!

ELMS 2015 IMOLADopo aver ospitato con successo la WSBK (65.000 presenze), Imola si appresta a mandare in scena un altro appuntamento di portata internazionale: la 4h ELMS, seconda prova del campionato continentale European Le Mans Series riservato ai prototipi ed alle vetture GT.

Saranno due le categorie impegnate, a loro volta divise in due classi ben distinte:

Prototipi: LMP2 e LMP3 (nuova classe)

Derivate dalla serie: LMGTE e GTC

Il costo del biglietto, che da accesso al paddock ed alla grid walk, è di soli 15 euro. La partenza della gara è prevista per le 14 di domenica, mentre al mattino verranno disputati i turni di qualifica.

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO

24H LE MANS: 56 AUTO E BEN 168 PILOTI ISCRITTI!

audi 7 wec 2015Tra circa un mese a Le Mans in Francia scatterà la Le Mans edizione 2015 (diretta su Eurosport ed Eurosport 2 per l’Italia), tante le novità per quella che è considerata la gara più affascinante, dura e spettacolare al mondo!

Nella classe regina, la LMP1, Audi e Porsche hanno affinato rispettivamente la R18 E-Tron (3 vetture) e la 919 Hybrid (3) ora più potenti. Toyota (2), forte del titolo WEC del passato anno, proverà finalmente a vincere la classica del doppio giro di orologio che sino ad ora gli è sempre sfuggita. Per Nissan (3), con la GT-R LM, sarà invece un debutto assoluto dopo i tanti problemi riscontrati durante i test invernali! Rimanendo in tema di LMP1, ricordiamo anche i team privati di Rebellion Racing (2) e Bykolles (1) motorizzati AER e non dotati di impianto hybrid.

Nella LMP2, seconda categoria riservata ai prototipi, i team sono tutti privati ma non mancano gli spunti di interesse, dato che la lotta tra motoristi sarà più serrata che mai grazie alla presenza di Nissan, Honda HPD, Judd e Sard!

Nelle classi riservate alle vetture derivate dalla serie (GTE Pro e GTE Am) la presenza delle case ufficiali renderà la corsa come sempre tirata sino all’ultimo minuto. Nella GTE Pro troviamo i team ufficiali di Ferrari con la 458, di Corvette con la C7.R, di Porsche con la 911 RSR e di Aston Martin con la V8 Vantage. Nella GTE Am troviamo anche la Dodge Viper del team Riley, unico V10 iscritto nella GT contro i motori V8 delle rivali.

Le vetture iscritte sono 56 (ma le richieste avevano sfiorato l’incredibile numero di 70 domande presentate…) per un totale di 168 piloti (3 per ogni vettura).

QUI LA LISTA COMPLETA

WEC: 6H SILVERSTONE | RACE, GARA COMBATTUTA! VITTORIA PER L’AUDI R18 E-TRON!

audi 7 wec 2015Il mondiale endurance WEC non poteva avere inizio migliore! Sullo storico tracciato di Silverstone (Regno Unito) gli appassionati si sono goduti una gara emozionante, molto combattuta ed incerta sino alla fine! Basti pensare che dopo 6 ore l’Audi n°7 ha preceduto la Porsche n°18 di soli 4.6 secondi! Sul gradino più basso del podio la Toyota TS-040 distante appena 19 secondi!

Nella classe GTE-Pro riservata alla vetture derivate dalla serie, bella affermazione della Ferrari 458 Italia del team AF Corse. La vettura modenese pilotata dalla coppia Bruni/Vilander ha preceduto la Porsche 911 di 10 secondi. Terzo gradino per la 458 di Rigon/Calado, sempre del team AF Corse.

Nella classe GTE-Am vittoria per la Aston Martin V8 Vantage del team Aston Martin Racing. Mentre nella LMP2 il gradino più alto del podio è stato conquistato dalla Ligies JS P2 – Nissan del team G-Drive Racing.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA COMPLETA

 

1 2 3