TCR: GEORGIA | RACE 1, STORICA VITTORIA PER L’ ALFA ROMEO GIULIETTA NEL TURISMO!

alfa romeo giulietta tcr 923904In Georgia, presso l’autodromo Rustavi International Motorpark in condizioni di bagnato, è arrivata la prima storica vittoria dell’ Alfa Romeo Giulietta TCR preparata da Romeo Ferraris grazie al talento di Kajaia che ha preceduto di soli 3 decimi la Seat Leon Cupra TCR di Ficza e il due volte campione TCR, nonchè campione in carica, Stefano Comini che in Georgia debuttava sulla nuovissima Audi RS3 LMS.

Per Alfa si stratta della prima vittoria nel turismo dopo i fasti della 156 nel mondiale WTCC! Da segnalare anche la bella prestazione di Borkovic, sempre su Giulietta, che si è classificato al 9° posto. Prima tra gli italiani (Comini è infatti svizzero) è Colciago su Honda Civic Type-R, 4°.

Ricordiamo che il TCR è una categoria riservata alle vetture a trazione anteriore strettamente derivate dalla serie (le modifiche permesse sono pochissime) con circa 350 cavalli.

  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  

PILOTARE UNA SEAT LEON TCR DA 330CV? ECCO COME.

seat leon tcrIn Italia il campionato del mondo TCR, pur essendo organizzato da un italiano, è ancora poco conosciuto. Si tratta di un campionato riservato alle vetture turismo a trazione anteriore strettamente derivate dalla serie che ormai da qualche anno domina le scene internazionali grazie ad un campionato del mondo di ottimo livello, e grazie ad una serie di campionati nazionali sparsi in tutta Europa, Asia e Stati Uniti.

Per noi appassionati la “parte” più bella del TCR sono le vetture…C’è solo l’imbarazzo della scelta! Nel campionato mondiale corrono Volkswagen Golf GTI, Seat Leon Cup Racer, Alfa Romeo Giulietta, Honda Civic Type-R mentre a livello nazionale troviamo anche la nuova Audi RS3 LMS così come la Peugeot 308 GT ma anche Ford Focus.

Torniamo alla Seat Leon di cui il titolo parla perchè grazie a Speed Corporation www.speedcorporation.it è possibile provarla più o meno liberamente (ci sarà solo un istruttore al fianco) durante uno o più turni di prove libere a seconda della vostra voglia e del vostro…portafoglio.

La vettura ha, come da regolamento, 330cv e la trazione anteriore, il cambio è sequenziale a 6 rapporti con comandi al volate.

Per info, costi e promozioni vi rimando alla pagina ufficiale di Speed Corporation (rispondono sempre ad ogni domanda, il profilo Facebook è gestito in maniera decisamente professionale) e vi auguro un buon test amici lettori!

Piccolo appunto personale, non “scambiate” 330cv e trazione anteriore per “oddio soffrirò di sottosterzo…”, le vetture da corsa a trazione anteriore hanno cinematismi e geometrie a livello di sospensioni appunto per evitare l’antipatico fenomeno del sottosterzo che affligge le trazioni anteriore commerciali ad alte prestazioni (credetemi…lo so!).

 

  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  

TCR: L’ALFA TORNA ROSSA! AL RED BULL RING SARANNO DUE LE GIULIETTA TCR ISCRITTE!

13230219_1008740945840065_4440926963113123891_nIl team Alfa Romeo – Ferraris si ritira dal TCR? Neppure per sogno! Anzi il team italiano raddoppia la sfida ed al Red Bull Ring (Austria) sarà presente con due Giulietta TCR evolute dopo i recenti test privati. Ad affiancare infatti Michela Cerruti troviamo il fortissimo ceco, già campione europeo turismo ETCC, Fulin.

I ragazzi del team Ferraris hanno saltato le precedenti gare di Spa (Belgio) e Imola per poter sviluppare al meglio la vettura (che è al debutto assoluto) dopo i piccoli problemi di gioventù che ne avevano condizionato le perfomance.

Il campionato TCR, lo scrivo per chi non lo conoscesse, è riservato alle vetture turismo a trazione anteriore e motori turbo con cilindrata massima di 2.0. La potenza massima erogabile è di 330 cv fissata per regolamento, mentre vi è molta libertà dal punto di vista aerodinamico.

Le vetture iscritte all’edizione 2016 sono Golf GTI TCR, Seat Leon TCR, Honda Civic Typer R TCR e appunto Alfa Romeo Giulietta TCR.

  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  

ALFA GIULIETTA TCR: PRONTA AL DEBUTTO IN PISTA CON IL TEAM ROMEO FERRARIS.

giulietta tcr macao ferrarisInteressante novità in vista del GP stradale di Macao: il team del noto preparatore Romeo Ferraris sarebbe pronto a correre con un Alfa Giulietta Quadrifoglio Verde nelle classe TCR.

La vettura sfrutterà il motore di serie da 1750cc 4 cilindri turbo accreditato di circa 330cv con trazione anteriore. Ferraris invece sostituirà il cambio di serie per montare un sequenziale ad innesti frontali dotato di 6 rapporti.

 

  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •