L’EMOZIONE DI TIFARE ALFA ROMEO IN FORMULA 1…

Amici mentre a Bauki li davanti succedeva di tutto con Vettel che azzardava un sorpasso da antologia e Bottas che perdeva una vittoria sicura causa maledetto detrito mi sono trovato a tifare Lecler e Alfa Romeo Sauber con grande emozione!

L’ultima volta che avevo tifato Alfa correvano (e vincevano) le 156 nel WTCC, poi l’assurda decisione (una delle tante decisioni assurde…) di chiudere il programma racing.

E’ vero Alfa Romeo per Sauber è uno sponsor e un partner tecnico…Ma il motore è Ferrari e Leclerc è una pilota Ferrari ed i soldi sono Alfa Romeo (e senza soldi, si sa…Non si corre) quindi c’è da essere contenti, anzi pure orgogliosi. Orgogliosi perchè il 6° posto di Leclerc è arrivato usando la testa, è arrivato rimanendo fuori dai guai di Baku, è arrivato su una pista difficile dove è più facile andare a muro che andare dritto (chiedere al francese della Haas!).

E’ stato emozionante da un lato vedere la “mia” Alfa Romeo li davanti (e possedendo una Giulia Quadrifoglio motorizzata Ferrari mi sento molto vicino alla Sauber motorizzata Ferrari!), e dall’altro lato consapevole. Consapevole che sarà difficile ripetersi su piste “vere” e con meno incidenti li davanti ma ho fiducia in Leclerc, un giovane ho imparato ad apprezzare sin da quando correva e vinceva nelle categorie inferiori.

 

  • 90
  •  
  •  
  • 90
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *