ITALIANO GT: ARRIVA LA BENTLEY CONTINENTAL DEL TEAM PETRI CORSE.

Il Campionato Italiano GT arriva tra le colline del Mugello accompagnato da una nuova, elegante e britannica protagonista: la Bentley Continental GT del team Petri Corse di Simone Petri. Piloti? Due nomi caratterizzati da un piede piuttosto pesante: Larini e Caffi.

La vettura fortemente voluta da Bentley e dal Malcom Wilson (M-Sport) è caratterizzata da una livrea molto particolare e decisamente affascinante:

la Union Jack britannica perde il blu e acquista il verde, così il nostro Tricolore si fonde piacevolmente con la bandiera della Terra della perfida Albione.

Ma diamo la parola al boss di Petri Corse:

“Tutto è nato per caso – sottolinea il team principal della compagine toscana –  in occasione della definizione dell’apertura della seconda concessionaria BENTLEY FIRENZE/ROMA da parte della nostra Petri Corse AutomobiliMr Engstler nel corso della visita della nostra sede di Firenze, vedendo la nostra divisione Motorsport, ha pensato bene  di omaggiarmi di questa grande opportunità, che io ho accettato con grande soddisfazione e orgoglio. Questo sarà per me e per la Petri Corse Automobili un ottimo inizio di collaborazione con  M-Sport, che è la divisione Motorsport Factory,  in ottica 2019 quando sarà presentata la nuova Continental GT3. Per ringraziare Engstler e Wilson della fiducia ripostami – conclude Simone Petri – ho scelto due carissimi amici come Nicola e Alex, del resto un debutto così importante  merita certamente due grandi campioni di fama internazionale.”

La Bentley Continental GT3 vanta 550 cavalli erogato dal motore V8 4.0 Biturbo.

STAI LEGGENDO IL POST DAL TUO SMARTPHONE? SCORRI LA PAGINA VERSO IL BASSO PER LEGGERE LE ULTIME NEWS PUBBLICATE E ACCEDERE ALLE NOSTRE RUBRICHE!

  • 38
  •  
  •  
  • 38
  •  
  •  
  •