WEC: GIOVINAZZI CON PORSCHE A LE MANS NEL 2023? ANALIZZIAMO L’IPOTESI.

Antonio Giovinazzi ha perso il suo posto in Alfa Romeo a favore del cinese Zhou che correrà insieme a Bottas per la scuderia italo-svizzera nel 2022.

Poco dopo l’annuncio lo stesso Giovinazzi tramite social ha ufficializzato che nel 2022 correrà in Formula E tra le fila del team Dragon Penske.

Un passaggio verso la categoria elettrica che potrebbe in realtà essere solo un periodo di transizione.

Infatti Penske gestirà insieme a Porsche i due team ufficiali che correranno nell’IMSA e nel WEC classe LMDh a partire dal 2023.

Fantamercato?

In realtà il passaggio di Antonio al programma WEC sembra la mossa più logica. Sarebbe una mossa poco lungimirante per Penske e Porsche “limitare” un pilota esperto, un ex F1, come Antonio alla Formula E.

Ricordiamo inoltre che Porsche sta puntando al ritorno in F1 nel 2026 e avere al suo interno un ex pilota ancora nel pieno della sua carriera e giovane potrebbe essere un fattore da non sottovalutare.

Insomma per Antonio si è chiusa una porta, ma forse si è un aperto un portone…