BREAKING NEWS: PORSCHE TORNA ALLA 24 DI LE MANS!

Dopo Audi anche Porsche ha deciso di tornare alle gare endurance! La casa tedesca della cavallina ha deciso di iniziare lo sviluppo di un prototipo di classe LMDh che sarà pronto ad inizio 2022 per scendere in pista nel 2023. Al pari di Audi Porsche ha deciso di correre sia nel mondiale endurance WEC, sia nel campionato americano IMSA (strategicamente fondamentale per le vendite in nord America e storicamente da sempre terreno di grandi vittorie).

Sempre come Audi anche Porsche supporterà ufficialmente i team satellite che decideranno di usare il nuovo prototipo che, lo ricordiamo, avrà per regolamento un motore endotermico e un piccolo motore elettrico. Lo schema tecnico delle LMDh è simile alle “vecchie” LMP1 ma notevolmente meno sofisticato e decisamente meno costoso rispetto a quelle “astronavi” da quasi 1.000 cavalli in grado, se libere, di girare su tempi vicinissimi a quelli delle Formula 1!

Porsche non intende, almeno per il momento, lasciare la Formula E come Audi anche se ha chiesto all’organizzatore dei chiarimenti sul futuro della serie elettrica che oggi è più che mai in bilico dopo il ritiro anche di BMW e la vendita del team Venturi.

Il ritorno di Audi, come prevedibile, ha innescato una reazione a catena che potrebbe portare a Le Mans nel giro di breve tempo anche altre Case attratte dalla classe LMDh e dalla possibilità di vendere le auto anche ai team privati.