L’ITALIA CHE CORRE (E VINCE) MA CHE QUASI NESSUNO CONOSCE. I PILOTI GT E WEC.

Mentre Leclerc regalava la prima vittoria stagionale e si regala la prima, bellissima, vittoria in carriera a Spa decine tra piloti, team, vetture e sponsor italiani correvano e vincevano nella GT3 e nel FIA WEC tra il Nurburgring e Silverstone. Chi sono? Questo post non è solo un tributo a questi piloti “invisibili” ma anche un messaggio a voi lettori:

non esiste solo la F1. Non esiste solo la Ducati. Non esiste solo Valentino Rossi. Non esiste solo la Ferrari. Ma andiamo con ordine.

WEC LMP2, a Silverstone in occasione della prima gara della stagione 2019/2020 il team Cetilar Racing ha debuttato in pianta stabile nel mondiale WEC classe LMP2 dopo aver disputato diverse 24h di Le Mans in qualità di wild card. Il team sponsorizzato da Cetilar (prodotto italiano) è gestito dalla struttura italiana AF Corse e si sviluppa intorno alla italianissima Dallara. Piloti: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto e Andrea Belicchi. Più italiani di così c’è solo il tricolore!

Blancpain GT Europe: vittoria della coppia Caldarelli / Mapelli su Lamborghini Huracan GT3 al Nurburgring nella Race 1

WEC GTE Pro: Bruni vince su Porsche 911 RSR la gara di debutto della stagione 2019/2020 a Silverstone

WEC GTE AM: La Ferrari 488 GTE del team italiano AF Corse vince la combattutissima GTE AM

ELMS GTE: terzo gradino del podio per l’equipaggio Pianezzola / Piccini / Cadei al volante della Ferrari 488 del team Kessel Racing

ELMS GTE: vittoria per Giraudi al volante della Porsche 911 RSR del team Dempsey Proton Racing.