IMSA: DAL 2022 ABOLITE LE GTE, SI CORRERA’ CON LE GT3.

La notizia era nell’aria già da prima della pandemia da Covid, il virus ha solo spinto gli organizzatori verso una decisione che sembrava inevitabile: abolire le costose vetture GTE che nel campionato IMSA si chiamano GTLM.

Le Case avevano progressivamente abbandonato l’impegno nella top class americana a causa dei costi sempre maggiori, un interesse da parte del pubblico molto “relativo” e, spesso e volentieri, un BoP giudicato troppo “spregiudicato” a favore di certe vetture.

Negli ultimi anni Ford ha chiuso il programma GT (programmato su 4 anni e chiuso prima dell’arrivo del COVID), Porsche ha tagliato i fondi al team ufficiale CORE chiudendo la sua presenza nell’IMSA a livello ufficiale, Ferrari si è disinteressata e BMW ha ridotto il programma. Questo ha lasciato Corvette, con la nuova C8.R, a correre nel 2021 contro una sola Porsche 911 RSR per tutta la stagione. Aston Martin prima dell’arrivo del nuovo proprietario Stroll si era detta interessata a un impegno ufficiale, salvo poi dirottare tutte le risorse in F1.

Con l’abolizione della GTE a favore della GT3 (che nell’IMSA si chiama GTD) si apre ora per il campionato americano un nuovo e interessante capitolo. Infatti sono tante le Case a vendere, attraverso i servizi di customer racing, vetture GT3 competitive e a costi “accessibili”: Porsche, Ferrari, Audi, Mercedes, Lamborghini senza dimenticare la nuova BMW M4 e Aston Martin la cui V8 Vantage GT3 risulta ancora competitiva.

E Corvette? GM ha fatto sapere che vede di buon occhio il passaggio alla classe GT3.ì, quindi avremo anche la C8.R GT3.

Da un lato si perdono auto molto prestanti e avanzate a livello tecnlogico, dall’altro si guadagna una griglia decisamente più piena e, con tutta probabilità, un nuovo interesse da parte delle Case.

La nuova classe si chiamerà GTD Pro e sarà riservata ai team ufficiali e ai piloti professionisti mentre, allo stesso tempo, la GTD “base” andrà avanti e sarà riservata ai team privati.

La domanda ora è : cosa farà il WEC? Abolirà la classe GTE Pro che quest’anno vede solo 4 vetture e due Case (Ferrari e Porsche) a favore della GT3? La scelta più logica sembra questa, magari a partire dal 2023.

Se il WEC aprisse alle GT3 alla 24 Ore di Le Mans avremo Lamborghini, Mercedes e BMW oltre che Porsche, Audi e Ferrari e Corvette…Un occasione a mio modo di vedere da non perdere!

Marco Meli

STAI LEGGENDO IL POST DAL TUO SMARTPHONE? SCORRI VERSO IL BASSO PER ACCEDERE AGLI ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI OPPURE VAI ALLA HOMEPAGE CLICCANDO QUI!