GT: BENTLEY ESPANDE IL PROGRAMMA GLOBALE GT3 VERSO L’IGTC

Il team M-Sport Bentley, vera e propria struttura factory del marchio britannico di proprietà di VW, ha deciso di espandere le proprie attività racing a livello globale lasciando le competizioni europee per disputare l’Intercontinental GT Challenge by Pirelli, un vero e proprio campionato mondiale riservato alle vetture di classe GT3.

In occasione dell’annuncio è stato anche ufficializzato l’ingaggio de giovane britannico Seb Morris, astro nascente delle vetture turismo nella terra di Albione che diventa così pilota ufficiale Bentley. Morris correrà con il veterano Jarvis e con Buncombe.

In Europa Bentley potrà contare sul team americano K-PAX che lascia il campionato America GT Challenge dopo una stagione parecchio “controversa” con tante penalità subite. Il team californiano, che si appoggerà a una struttura in Germania, sarà supportato ufficialmente da Bentley e correrà con le vetture preparate da M-Sport.

Il team Parker proseguirà nel campionato inglese GT3 mentre il team Bullitt Racing la Michelin Le Mans Cup.

Bentley e M-Sport nell’immediato futuro potrebbero anche aprire un academy per giovani piloti che vogliono intraprendere la strada delle vetture GT.