F1, TECNICA 2021: CON LE RUOTE DA 18 TUTTO E’ PIU’…ALTO!

Con le gomme da 18 pollici che verranno introdotte nel 2021 le monoposto avranno problemi di…Altezze! Lo storico cambio regolamentare infatti andrà a variare radicalmente le vetture che appariranno più proporzionate di quelle attuali alla vista. Scopriamo perchè!

La gomma da 18 pollici ha un diametro più elevato rispetto a quella attuale:

670mm, 2020

725mm, 2021

un incremento di ben 55mm che ha reso necessaria una modifica forse sottovaluta durante la prima stesura del regolamento. Infatti montando le gomme da 18 sulle attuali monoposto il pilota si trovava parzialmente la vista ostruita dalla ruota più alta, per questo la FIA ha deciso di alzare la posizione della monoscocca di 20mm rispetto alla posizione attuale. Con il regolamento 2021 aumenta anche la lunghezza minima della monoscocca in carbonio che passa da 1800mm a 1850mm.

Vetture più alte quindi? No. Le vetture 2021 saranno alte 960mm contro la misura di 950mm che si usa adesso. Nonostante le gomme da 18 pollici anche la larghezza rimane invariata: 2000mm

La lunghezza della monoposto nel 2021 non dovrà superare i 5625mm mentre l’interasse non dovrà superare i 3600mm (ora è libero).

Scocca posizionata più in alto equivale a un ala anteriore posizionata più in alto? No. L’altezza dell’ala anteriore da terra rimane sostanzialmente la stessa: 135mm. Varia invece l’altezza del naso dell’ala che passa da 75mm a 100mm da terra.

STAI LEGGENDO DAL TUO SMARTPHONE?

SCORRI LA PAGINA VERSO IL BASSO PER ACCEDERE AGLI ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI!