TESLA: LA MODEL 3 CROLLA ANCHE IN GERMANIA. A LUGLIO SOLO 454. VOLA LA E-GOLF.

Tesla Model 3 in grande difficoltà non solo in Italia (ne abbiamo parlato in un articolo appena ieri) ma anche in Germania. La entry level di Elon Musk crolla nel mese di Luglio facendo registrare appena 454 nuove immatricolazioni battuta, e anche nettamente, dalla VW E-Golf che sfonda quota 1.000 immatricolazioni (1.007), a seguire BMW i3 con 961 e Renault Zoe con 911.

Ma cosa è successo? La Tesla Model 3 è stato molto ben accolta in Germania dove le vendite delle elettriche rimangono basse in totale (meno del 2% dell’immatricolato) ma in timida ascesa, salvo poi scendere nelle preferenze mese dopo mese “sconfitta” dal prodotto tedesco e dalla Zoe, una city car eccellente molto apprezzata anche in Italia.

Per farvi notare il calo, ecco il numero delle immatricolazioni della Model 3 a Giugno, sempre in Germania:

1.336 a Giugno contro le appena 454 di Luglio, un tracollo netto.

Lieve calo anche per la Zoe che passa da 1.020 a 911, anche se in questo caso il calo è davvero contenuto.

Al contrario in ascesa la BMW i3 che passa dalle 702 immatricolazioni di Giugno alle 961 di Luglio.

Come singolo modello elettrico nel periodo Gennaio 2019 – Luglio 2019 domina la Zoe con 5.806. Un numero impressionante per un singolo modello se pensiamo che tutta la gamma Tesla composta da Model 3, Model S e Model X si ferma a 6.816, appena mille vetture in più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *