ELETTRICO: UN “PIENO” PER L’AUDI E-TRON COSTA 47 EURO E GARANTISCE SOLO 400KM.

Quanto costa rifornire la nostra auto elettrica? Dipende. Dipende se stiamo usando una stazione power wall domestica, un punto di ricarica “base” o un punto di ricarica di tipo fast charge (che sono i dispositivi che permettono le ricariche rapide promesse dalle Case).

Concentriamoci su quest’ultimo tipo di ricarica.

Prima di tutto giova ricordare che in Italia, come anche in Europa, non vi è ancora una vera e propria “guida alla ricarica”. Mi spiego.

Alcune vetture elettriche, in vendita da anni, non supportano le ricariche di tipo fast charge e quindi i tempi ultrarapidi per le ricariche riguardano solamente le vetture che supportano questo tipo di servizio. Vale la pena ricordare che le auto che supportano le ricariche di tipo fast charge attualmente in commercio sono veramente poche, la stessa Tesla per esempio non supporta le ricariche da 150kW fermandosi a 120kW.

La nuova Audi E-Tron supporta la ricarica da 150kW per esempio, così come Jaguar che ha promesso di aggiornare la I-Pace per supportare questo tipo di servizio.

Noi possiamo anche collegare una presa da 350kW alla nostra vettura elettrica ma se la vettura non supporta tale servizio i tempi di ricarica saranno ugualmente lunghi quindi quando leggete:

“arrivano le ricariche fast charge per fare un pieno in 10 minuti” in realtà state leggendo una cosa non esatta. Se la nostra vettura gestisce massimo 150kW anche se noi la colleghiamo ad un punto da 350Kw avremo sempre una ricarica da…150kW.

In futuro le vetture supporteranno anche le ricariche ultra fast (credo e spero) ma attualmente per questioni tecniche non è così.

Ma quanto costa ricaricare la nostra Audi E-Tron con una colonna fast charge da 150kW?

La batteria della nuova vettura dei Quattro Anelli è dotata di una batteria da 95kW che garantisce, purtroppo, solamente 400km secondo il ciclo WLTP mentre il costo per singolo kW erogato è di 0,50 centesimi. A questo punto facciamo un rapido calcolo e scopriamo che il costo di un “pieno” è 47,5 euro.

Una cifra bassa che tuttavia non deve trarre in inganno perchè con 47,5 euro copriamo appena 400km teorici.

Per avere una stima reale dei costi in relazione ai km dobbiamo pensare ad un autonomia di 800km, ovvero due pieni. 800km ci costano 95 euro, poco più di un pieno da 60 litri di una vettura diesel che però garantisce tra 900 e 1000km teorici di autonomia.

Paradossalmente una vettura diesel costa…meno.