DTM: RED BULL PENSA A…FERRARI!

Red Bull nel campionato DTM 2021 avrà un proprio team, questo lo sappiamo, come sappiamo già che i piloti saranno Albon (ex F1 Red Bull) e il giovane Lawson. Quello che non sapevamo era la vettura scelta ora che il DTM ha lasciato il regolamento Class One per abbracciare quello GT3. Secondo alcuni indiscrezioni il brand austriaco sceglierà la Ferrari 488 GT3 e il team AF Corse che “crea” le 488 e supporta tutti i team impegnati con il V8 biturbo nel mondo.

La scelta più logica sarebbe stata Honda dato che Red Bull in F1 usa proprio i motori nipponici. In realtà Honda non ha particolari interessi commerciali nel mercato europeo (punta decisamente di più a quello americano e a quello giapponese) quindi non ha interesse nel supportare la NSX GT3 (che in Europa viene assemblata e curata dalla struttura italiana JAS Motorsport).

Un altra scelta logica sarebbe stata Aston Martin, per anni sponsor e partner di Reb Bull in F1 ma il nuovo proprietario Stroll ha tagliato i fondi per le gare GT per concentrarsi solo sulla F1.

Un Casa italiana manca dal DTM dai tempi della vincente 155 di Alfa Romeo.