ALFA ROMEO: ECCO LA STELVIO “NORMALE”. PREZZI A PARTIRE DA 50.800 EURO.

alfa romeo stelvio 84933Dopo aver svelato a Los Angeles la versione Quadrifoglio da 510 cavalli e più di recente la First Edition da 280 cavalli, Alfa Romeo mostra la Stelvio in versione “normale”, ed arriva anche la tanto attesa motorizzazione diesel che sarà la più venduta in Italia.

I prezzi partono da 50.800 euro, qui alcuni storceranno pensando ad un prezzo di partenza troppo elevato ma Alfa Romeo ha intenzione di diventare un marchio premium a tutti gli effetti e per farlo bisogna puntare ad una clientela premium. Strategia giusta? Strategia sbagliata? Il mercato la giudicherà, tuttavia almeno il Marchio italiano questa volta ha una strategia, cosa che in passato non era così scontata. Ma torniamo alla Stelvio.

Il primo suv del biscione vanta nella versione 4 cilindri turbodiesel ben 210 cavalli e la trazione Q4 della Giulia Veloce che già conosciamo (QUI il nostro test). Arriva dalla Giulia anche l’ottimo cambio AT8.

Cosa compriamo quindi con 50.800 euro? La buona notizia è che la vettura di serie ha un dotazione abbastanza ricca, infatti troviamo nell’allestimento Business: cerchi da 17 pollici, fari bi-xenon adattivi, climatizzatore bizona, Alfa Connect Nav 6.5, cruise control, portellone elettrico, lane departure warning, forward collision warning, frenata di emergenza automatica.

La versione Stelvio Super parte da 51.250 euro e vanta sedili da 18 pollici e sedili in pelle. L’allestimento Executive parte da 54.000 ed include anche la telecamera posteriore ed il navigatore da 8,8 pollici.

Interessanti le prestazioni: la Stelvio scatta da 0 a 100km/h iin soli 6,6 secondi (un valore migliore di tante sportive, o presunte tali…), la velocità massima è di 215km/h.

La versione motorizzata con il 4 cilindri turbobenzina da 280 cavalli invece parte da 52.800 euro e come la versione diesel vanta la trazione integrale Q4 ed il cambio AT8.

La versione First Edition, con cerchi da 20 pollici, costa invece 57.300 euro ed ha, ma questo già lo sapevamo, il 4 cilindri turbobenzina da 280 cavalli della Giulia Veloce.

Solamente in seguito arriveranno le versioni a trazione posteriore ed i motori da 200 cavalli benzina e 180 diesel che diventeranno i motori entry level della gamma abbassando anche i prezzi di accesso a Stelvio.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *